venerdì 11 gennaio 2013

Io dico NO a Didier Drogba e altre perle che mi costeranno la (già scarsa) credibilità

ma vieni a Bologna che si sta bene.. si mangia bene.. belle donne.. bei negozi..
Premessa: se c'è uno che stravede per Drogba, quello è proprio il sottoscritto.
Punta fantastica, tra le più forti che ho visto.
Tuttavia, 'sta serie di voci che vuole la Juventus interessata all'ivoriano mi lascia un po’ perplesso.
Vi spiego perché.

Da un lato, la Juventus ha evidentemente necessità di un killer sotto porta. Serve un attaccante che capitalizzi l'impressionante mole di occasioni creata dalla squadra di Conte. Vucinic (croce e delizia, alle volte fenomeno indiscutibile, altre volte da prendere a schiaffi), Giovinco e Matri segnano col contagocce. Quagliarella non si capisce bene che fine ha fatto. I centrocampisti.. si segnano, ma certo non possono fare tutto loro là davanti.

Dall'altro, l'ingaggio faraonico, l'età e la Coppa d'Africa qualche perplessità la sollevano.
Senza contare che un minimo per l'inserimento tocca metterlo in conto.
Prendi Drogba, si aggrega al gruppo tra un mese.. dopo deve iniziare a segnare.. insomma, tempo che tutto è a posto, la Juve il Campionato l'ha già vinto e rivinto.
Rimane buono il discorso Champions League, d'accordo.
Ma per quanto riguarda l'Europa, sono convinto che alla Juve - a prescindere - manchi ancora qualcosa per poter fregare Real/United, Bayern o Barca o chi per loro sul doppio scontro.

In buona sintesi, se fossi Marotta lascerei Drogba dove sta. Aspetterei comodo comodo giugno e porterei a casa Llorente.
Nel frattempo, punterei tutto su un impianto di gioco che è collaudatissimo e perfetto per le aspettative stagionali. Magari richiamando Immobile.
Il top rimarrebbe uno scambio Pazzini-Matri.. Con il primo che riesce a completare la collezione delle strisciate in tempo record.


* * *

Premessa: non sono mai stato un grande appassionato di Sneijder.
Tuttavia, la vicenda dell'olandese all'Inter fa ridere.
Sneijder a Stramaccioni serve eccome. Svendere Sneijder al Galatasaray è da mani nei capelli.
Per poi schierare chi (ad esempio a Udine)? Jonathan e Duncan?
E un Lodi o uno Schelotto che ti cambiano?
Ma per favore..

* * *

Sarà mica che Galliani con Saponara ha fatto il colpo?
Sarà mica che la Roma si regala Caceres per davvero..
La cessione di Calaiò al Napoli è una tegola per la mia stagione al Fantacalcio. Da titolare fisso a riserva di Cavani.. #mòschieroAmauri

* * *

brot avaraz...

Guaraldi e la dirigenza del Bologna che stanno facendo?
Ci manca solo che partano Portanova e Gabbiadini e siamo a posto.
Gli altri si rinforzano e il Bologna cede.
Come direbbe il Civ.. "Eviva!"..


* * *

genio assoluto

Quindi chi vince a Masterchef?
Maurizio è il fenomeno che dicono?

26 commenti:

  1. Per ora rispondo solo all'ultimo tema: Paola, in finale batterà Andrea. Maurizio è il più forte ma prima o poi farà una cazzata nella convinzione di aver già vinto. Tranquilli, poi ritorno (magari con un "Punto B")

    RispondiElimina
  2. Mah....secondo me Drogba si può prendere anche solo per una settimana...solo per dire: "Ho preso Drogba!".......

    Snejder è uno dei migliori di sempre nel suo ruolo...detto questo...è il caso di lasciarlo andare...non serve veramente a una beneamata fava tenerlo controvoglia...tanto la stagione interista è andata...tanto vale comprare uno qualunque e tirare avanti.....

    Sono 2 anni che Saponara gioca a buoni livelli...l'applauso però va fatto al Parma e non al Milan..che ha comprato per due spicci la metà del cartellino a giugno....
    Dubito arrivi Caceres alla Roma...sarebbe un gran colpo...ho paura che non arriverà nessuno...il che sarebbe una stronzata disumana visto che non si può campare con il solo Piris sulla fascia destra.
    Il Siena vuole la B a tutti i costi?
    Quante presenze può fare Calaiò a Napoli?
    al bologna serve qualcuno che fa legna a centrocampo....e anche un ricambio valido in attacco....

    Per quanto riguarda Masterchef Maurizio mi sta un po' sulle palle......Credo che il veterinario sia il migliore....detesto l'avvocato...e darei una botta a quella con la faccia smorta..... dopo di che...viste le mie origini.. speravo nel ragazzo ragusano..ma era veramente una sega....la beffa è che dentro è rimasto un comisano....ma sono cose che voi non potete capire....

    RispondiElimina
  3. anonimo sfidante15 gennaio 2013 11:31

    Ma a Bologna ci sono veramente belle donne?
    Questo è importante.

    RispondiElimina
  4. 1) ma quale impressionante mole di occasioni?
    2) snejder è un valore aggiunto. ma per aggiungere devi avere già qualcosa e l'inter non ha nulla, giusto cederlo, certo che il modus operandi e da asta del fantaclacio fra amici.
    3)saponara non l'ho mai visto giocare
    4)sul bologna mi devo incazzare con LB, mi avete ingolosito con morleo robin hood della fascia sinistra e l'ho comprato al fantacalcio. lo sciocco mi è pure costato una vittoria importantissima con l'espulsione a marassi.
    5) a masterchef tengo per il siculo perchè non è mai a suo agio, nemmeno in cucina. anche secondo me maurizio farà un errore di superbia e vincerà il fisico. o forse archimede morleo.

    RispondiElimina
  5. Kalle, penso che questa tirata contro Morleo ti attirerà le ire di Nesat che, a questo punto, penso sia l'agente o il fidanzato - o almeno un cugino - del terzino.

    A masterchef non vince mai il più forte, ma il più umile, quello che dimostra di migliorare e che sbaglia di meno. I giovani reggono meno sotto pressione. Vincerà una donna quest'anno, forse Paola?
    Comunque nella edizione francese ha addirittura vinto un concorrente senza un braccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo. Stanno spingendo molto quest'anno sul concetto dell'umile che si migliora. Occhio a Ivan, il comisano mai a suo agio, e forse pure all'insopportabile Tiziana, visto l'ambiguo rapporto che sta generando con Cracco. In tema di quote rosa, molti vedono bene Suien ma fa troppo libro Cuore, semmai Paola (nostra preferita insieme a Nicola). Il veterinario Michele può perdere solo da solo; Maurizio farà una gran cazzata, è scritto.

      Elimina
  6. Ieri sera Morleo da 1 a 10.. 11.
    Una prestazione che vale l'intera carriera di Zanetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. commento del mese...

      il bologna comunque per me è una grande squadra. non sono d'accordo con nesat, per me a centrocampo (per khrin stravedo, con guarente, pazienza e perez vanno bene per due posti) e soprattutto in attacco (diamanti, gilardino e gabbiadini, più acquafresca, taider e gimenez in panca) stanno bene così, semmai gli servirebbe qualche giocatore decente dietro, che la difesa la regge solo il povero morleo. e un portiere, perchè l'uscita di agliardi al 120° di ieri è da fucilazione immediata sulla porrettana...

      Elimina
  7. certo se lo prendesse la Lazio Snejder... (o anche Morleo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gegen, pure tu, mica puoi rovinare l'atmosfera empatica che si è creata nello spogliatoio della lazio...

      Elimina
  8. Wesley non è uomo dai sani principi morali e cattolici; soprattutto la moglie non è abbastanza didascalica, quindi non lo/li voglio nella mia Lazio che va a messa tutti i sabati

    markovic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. al prossimo "uh uh" scaglio il pallone in tribuna con violenza e lascio il blog

      markovic

      Elimina
  9. Sulla vicenda Snejider la penso come voi: che senso ha cederlo per sostituirlo con Vargas, Lodi o Schelotto?

    RispondiElimina
  10. Anche l'anno scorso a Masterchef premiarono i miglioramenti di Spyros, il quale all'inizio non sapeva neanche distinguere i tipi di carne (si salvò a quel pressure test grazie al suicidio di Marika la culturista, mi pare).

    Bisogna fare attenzione ai segnali narrativi che il programma lancia. Suien e Paola pur essendo entrambe mamme e casalinghe sono presentate una come "casalinga", appunto, e l'altra come "disoccupata", che in tempi di crisi ha sempre un plusvalore di significato.
    Inoltre non sottovaluterei l'accento che gli autori stanno ponendo sul rapporto Suien Daiana, se non sbaglio le hanno salvate entrambe giovedi, quasi che volessero sviluppare il tema della madre che suien non ha avuto (è cresciuta coi nonni toscani) e che ritrova nella casalinga toscana;

    forse, essendo il programma registrato, bisogna anche fare attenzione a twitter, il vincitore non credo si possa esporre ora mediaticamente, per cui lo cercherei fra i meno attivi sui social. Suien, Paola e Ivan sono molto presenti sul web. Quindi occhio a chi, per ora, non appare;

    Tiziana la escludo perché è già perfetta nel ruolo di cattiva, quello che l'anno scorso fu del grande Alberico Nunziata.

    Io, come Dionigi, tifo Nicola e Paola. Vedremo.
    Il più umile è sicuro Andrea, un sosia di Lance Armstrong, ma davvero troppo modesto per vincere;
    Agnese insopportabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto impazzendo per la deriva masterchef. LB, lacrime di Barbieri.

      Elimina
    2. secondo me Cracco scopa una cifra

      markovic

      Elimina
  11. E bisogna dire che ieri Guarin, Palacio e Diamanti hanno impiattato molto bene

    Stefano

    RispondiElimina
  12. Gli occhi lucidi di Cracco sull'abbraccio tra Suien e Daiana hanno meritatamente scosso l'emotività della nazione. Cracco nuovo idolo, e futuro allenatore della Fiorentina (e Zeman a Masterchef, se continuano a mangiarsi 80 gol a partita). Il pronostico é arduo: se ancora la cottura della lepre è un ostacolo insormontabile siamo lontani dalla bagarre conclusiva. Forse sceglieranno un vincitore "televisivo", visto che poi il destino è un programma da condurre.

    RispondiElimina
  13. In tutto questo chi insulta Archimede Morleo dimostra di capire una benemerita fava di calcio.....
    Siete dei Giorgio Anthony qualunque.....

    RispondiElimina
  14. Peluso alla Juve, ad un passo dalla Nazionale, e Morleo in panchina a Bologna: non c'è più religione. E comunque sia Pioli mi ha deluso. Naturalmente il nostro idolo è anche nel mio Fantacalcio, insieme a D'Ambrosio compone una batteria di terzini sinistri fantastica e sottovalutata.

    P.S. "darei una botta a quella con la faccia smorta", cioè tutte tranne Daiana (insieme ad Andrea i miei idoli!). Nesat, fuori il nome!

    RispondiElimina
  15. L'anno scorso sicuro ha avuto un flirt con Ilenia la casalinga di Vicenza. Epica la scena in cui lei sbaglia la carbonara e lui, per pura pietà, non la assaggia nemmeno.

    Evidente il gelo tra lei, il marito e cracco nella puntata finale.

    RispondiElimina
  16. anonimo sfidante29 gennaio 2013 23:35

    E Balotelli arrivò al Milan.
    C'è chi afferma che è pura convenienza politica.
    Può darsi.
    Ma in realtà io lo avevo già anticipato qua, mesi fa
    http://www.lacrimediborghetti.com/2012/05/favola-di-un-eroe-minore.html#comment-form

    La verità è che a Silvio B manca il pezzo pregiato nella sua collezione di trombatori di veline o pseudo tali.
    E mi sbilancio ancora di più: in estate arriverà Matri.
    L'altra verità, più importante, è che legge LdB. ormai è chiaro.

    RispondiElimina
  17. a questo punto, dopo la puntata di ieri (in cui sono usciti i miei due beniamini), mi sbilancio: l'unica vera candidata al titolo (e quindi l'unica vera anti-maurizio) è tiziana. per me, vince lei.

    ivan, che non si è portato la giacca a vento sul passo pordoi, sempre più idolo assoluto.

    "paola, a masterchef si cucina per passione, non per noia" è la frase di quest'edizione. sofia coppola potrebbe farci un film su paola galloni comunque.

    RispondiElimina