venerdì 19 novembre 2010

Esquina Blaugrana

Accidenti! Il Barca mi coglie impreparato. Dal PSV arriva - a gennaio, ovviamente - Ibrahim Afellay. Il nome mi dice qualcosa, ma, sinceramente, non so neanche in che ruolo giochi questo piccolo olandesino di belle speranze. E' costato 3 milioni di Euro (è in scadenza di contratto 2011) e se ne parla un gran bene. Sicuramente potrà offrire qualche soluzione offensiva in più a Pep. Anche se, alla luce dell'infortunio di Milito e dell'inutilizzabilità tattica di Abidal, avrei preferito un centrale di difesa.
Vabbè. Arrivo al punto. Il 28 c'è il Clasico. Il Real Madrid è una macchina da risultati. Non sta sbagliando un colpo. Poteva cadere a Milano, e niente... Poteva incepparsi almeno in due / tre occasioni nella provincia spagnola (a San Sebastian e sul Golfo di Biscaglia, soprattutto), e niente.. ha portato a casa pure quelle. La verità è che la mano di Mou già si vede, mannaggia. Cavolo, 7 gol subiti tra Liga e Champions dall'inizio della stagione sono pochi, troppo pochi. E' quel Carvalho là dietro che fa tornare tutti i conti. Davanti, poi, Cristiano Ronaldo fa quello che vuole, supportato da un ottimo Di Maria e da Ozil, anche se a corrente alternata.
Insomma, al Clasico non ci arrivo tranquillo. Più tranquillo rispetto a qualche settimana fa (se non altro Villa ha aggiustato la mira), ma vedo comunque il Real favorito. O al massimo un bell'X con gol.
Nel frattempo, Fernando Llorente decide di farne a grappoli (esiste centravanti più completo in Spagna? -Trezeguet escluso, s'intende-), seguito a ruota dall'attacco del Villareal (se Nilmar giocasse sempre contro il Barca sarebbe al terzo Pallone d'Oro di fila..). Se avessi un Euro da giocare, non lo metterei però sul Sottomarino. Il tracollo per me arriva, presto o tardi, quanto successo al Camp Nou lo intendo come presagio.
Regge il Valencia di Emery, stenta l'Atletico Madrid senza mezze misure: in assoluto la squadra più discontinua degli ultimi vent'anni (creature del Boemo escluse). Poi, tra Real Sociedad e Sporting Gijon una specie di girone infernale. Una decina di compagini racchiuse in 4/5 punti. Osasuna e Depotivo quelle che mi convincono di più. Racing ed Hercules i flop annunciati.
Una cosa mi chiedo: perchè con la maglia dell'Espanyol Osvaldo è un fenomeno? A Bologna stagione da dimenticare, a Montjuic sempre decisivo..

Intanto, gustiamoci l'antipasto di questo weekend.
Real Madrid - Athletic Bilbao (crediamoci nel 2 firmato Llorente!); Almeria - Barcellona (turnover, grazie); Villareal - Valencia (alzi la mano chi è in grado di fare pronostici).

11 commenti:

  1. Ou ragazzi, siete veramente bravi... Io vengo qua sempre, ma non so cosa scrivere... Ma sempre che vengo qua, imparo tantissime cose, quindi grazie...
    Dovete fare un libro, invece una fanzine (bella fanzine però), sul serio...

    Quando fatte un post parlando del meglio squadra di calcio di tutta la Spagna, il Barça B? :)

    Grazie ancora...

    RispondiElimina
  2. Piuttosto Bostero, ma cosa sta succedendo a Bologna? Ce la siamo già giocata questa favola? A quando Porcedda che sale a forza su una gazzella?

    PS Grande Ricardo...non preoccuparti, tra un po' il nostro Bostero ci offrirà anche la sua Esquina Blaugrana B...

    RispondiElimina
  3. Tienes razon, Ricardo.

    Voy a escribir del Barca B y de Thiago Alcantara y Nolito, te prometo.

    Espero que te guste tu sitio en prevista en LB! Parece ser una buena idea.

    ps: a mi me gusta muchissimo tu diseno con el esqueleto y la sirenita!
    ps2: voy a llamarte por un tatuaje, un dia..

    RispondiElimina
  4. Mi sa di si, Dionigi.

    La penalizzazione (da 1 a 3 punti) non mi spaventa. Ciò che temo è lo spettro del fallimento o comunque il limbo della proprietà vacante.

    Sinceramente, dalle notizie dei giornali, non riesco a capire se i soldi ci stanno. Capisco solo che Porcedda è passato al contrattacco, tirando in mezzo fidejussioni truffaldine.

    Porca vacca! Era troppo bello, troppo da Uefa questo Bologna per essere vero.

    Tra qualche giorno parla Capitan Di Vaio.

    RispondiElimina
  5. Ed anche devo dire que metter a Mágico González nella fanzine é giá il massimo,veramente grande :)

    Non dimenticare a Sergi Roberto parlando del Barça B...

    :)

    Felice di fare i disegni per tattoos, lo sai :)

    Grazie!

    Abbraccio.

    RispondiElimina
  6. "troppo da uefa questo bologna".
    qui urge un post amarcord sul confronto admira wacker - bologna che ricordo guardai alle tele da ragazziono (di pomeriggio, mi sembra di ricordare, ma forse era la meno epica andata..)

    RispondiElimina
  7. Sconfitta per 3 a 0 a Modling e rimontona al Dall'Ara, narrano gli almanacchi.

    Poi l'avventura finì ai Quarti, contro lo Sporting Lisbona. Non bastò Turkyilmaz.

    RispondiElimina
  8. @sigosiendobostero:
    non accetto meno di 50 righe di post!

    RispondiElimina
  9. 8-0...5-1...ma che campionato è? E noi ancora che ci perdiamo tempo? Mah, almeno lunedì c'è il Clasico, forse una partita equilibrata la riusciamo a vedere...

    RispondiElimina
  10. Posso garantire circa la qualità di Afellay, strappato alla mia Eredivisie per 3 miseri milioni di euro. Quest'anno, oltre a lui, il campionato olandese rischia di perdere davvero tanti buoni giocatori..mi vien da piangere!
    Tornando ad "Ibi", certa è la sua polivalenza dal centrocampo in su. Starà solo a Guardiola (oltre che ad Afellay stesso, visto che ad Eindhoven è finito per diventare un pò prima donna) riuscire ad inserirlo nel sistema-Barça!

    RispondiElimina
  11. Non esiste un giocatore olandese in grado di andare male......può magari un anno....ma riprendersi subito quello dopo...i giocatori olandesi sono garanzie....ed Afellay per il Barca per me è perfetto....

    appoggio il post sul Barca B...sollecito Bostero

    GRANDISSIMO RICARDO!incontrato ormai un anno fa....a Madrid come ambasciatore di LB.....tre birre e tre pincho con insalata di pollo...io l'unico a mangiare...io l'unico che si è preso la salmonella...sei stato saggio quel giorno Ricardo....non sai quanto....

    RispondiElimina