giovedì 29 ottobre 2009

Cacciatelo via

Ora che che anche Montali c'è sfuggito è l'unica soluzione

7 commenti:

  1. Però in macchina -magari nel bagagliaio- metteteci anche Vucinic.

    RispondiElimina
  2. è uno dei momenti più neri del calcio capitolino; dopo la crisi isituzionale della regione ora anche la crisi sportiva..

    RispondiElimina
  3. Buoni che se ieri a Udine ci fosse stata Brendona al posto di Vucinic si vinceva......Comunque adoro Muslera mi ricorda Chimenti...parate meravigliose e cazzate.....

    RispondiElimina
  4. Brendona ha più presenza fisica del montenegrino e mani più forti di Muslera..
    Ultrans Lazio

    RispondiElimina
  5. Ebbene si, a Roma è notte fonda.

    Ciò che è preoccupante più di ogni altra cosa è che non è possibile intravedere una via d'uscita.

    Da un lato, la discontinuità cronica della Lazio, che a pochi buoni elementi abbina una pochezza devastante del rimanente della rosa.

    Dall'altro, un vicolo cieco. Tenere Ranieri e vegetare nei bassifondi della classifica o cambiare? Tenendo presente che se cambi magari rischi pure qualcosa in pù...

    Non vi invidio.

    RispondiElimina
  6. Avessimo almeno un Adailton così ispirato..

    RispondiElimina
  7. Non trovo fonti affidabili, altrimenti vi tirerei su il morale con un bel post su Kubilay "Turchino" Turkylmaz e il rigore che rovinò la festa inglese del '96...

    RispondiElimina